Contrasto

Dimensione testo

Ricerca avanzata

Dottoremaeveroche compie un anno: numeri, bilanci, progetti

15 Feb 2019

Quattrocentomila accessi, per un totale di ottocentomila visualizzazioni di pagina; oltre un milione di interazioni con i post sui social network. Sono questi alcuni numeri diDottoremaeveroche, il sito della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (Fnomceo) per la buona informazione sulla salute, che domani, 16 febbraio, festeggia il primo compleanno.

Era infatti il 16 febbraio 2018 quando, all’Auditorium Cosimo Piccinno del ministero della Salute di Lungotevere Ripa, il nuovo portale veniva presentato alla stampa. Ospiti d’eccezione, tra gli altri, Piero Angela, Silvio Garattini, il presidente del Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze) Sergio Della Sala, il giornalista e autore televisivo Marco Piazza, gli Actual, il duo comico protagonista del video di presentazione e tutta la squadra di Dottoremaeveroche: Luca De Fiore  e il team de Il Pensiero Scientifico Editore, la giornalista scientifica Roberta Villa, Salvo Di Grazia (Medbunker), Michelangelo Coltelli e Noemi Urso (Butac), Giovanna Mancini (Io Vaccino), Ulriche Schmidleithner (Vaccinar…Sì), Marco Masoni e Maria Renza Guelfi (Università di Firenze), Andrea Siddu (Vaccinarsì) oltre naturalmente a Cosimo Nume, coordinatore dell’Area strategica Comunicazione Fnomceo, ad Alessandro Conte, Coordinatore del Gruppo di Lavoro e a tutti i componenti del gruppo stesso. QUI il video della giornata.

Ma torniamo ai numeri: dei quattrocentomila accessi, il 75% è avvenuto da dispositivi mobili e prevalentemente da social. Il pubblico di Dottoremaeveroche è attento e fedele, si sofferma nella lettura e torna periodicamente sul sito. Tra le schede più cliccate, quella sull’omeopatia, sull’assumere latte quando si è raffreddati, sui ‘rischi’ legati al consumo di olio di palma, sui Fiori di Bach, sull’utilità o meno di smettere di fumare dopo anni di tabagismo. Picchi di accessi il 16 febbraio (56000) e il 10 maggio (45000), in occasione della presentazione della campagna Fnomceo ‘Una bufala ci seppellirà?”. 

Siamo soddisfatti del bilancio di questo primo anno – spiega Alessandro Conte, medico, coordinatore del Gruppo di lavoro -, soprattutto del legame che si è creato con gli utenti, che si rivolgono a noi anche per porre domande attraverso i social, domande che diventano poi spunti per nuove schede. Abbiamo provato a ideare un modello ‘nuovo’ di comunicazione della salute, che va oltre il debunking e che si propone di combattere le fake news attraverso il vaccino della buona informazione. Una ‘comunicazione gentile’, che accoglie e risponde a ogni dubbio senza giudicare, con un linguaggio comprensibile ma rigoroso”.

Per il futuro – continua Conte – abbiamo intenzione di ampliare la sezione dei video e delle infografiche, e di aprirci a nuovi canali social, in modo da ‘catturare’ anche il pubblico dei giovanissimi”.

omceo ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di bari

Via Capruzzi n. 184, Bari
Tel. 080 5566855 - 080 5575512
Fax: 080 5427063







Professione

Codice deontologico
Leggi istitutive
Pubblicità sanitaria
Tariffario minimo
Novità legislative
Fisco e previdenza
Farmaci e farmacovigilanza
Concorsi ed avvisi
Opportunità di lavoro

Cittadini

Carta dei diritti del malato
Associazione malati e volontariato

Odontoriatri

Commissione odontoriatri
Notizie odontoiatri
Eventi odontoiatri
Riconosci il tuo dentista

Chi siamo

Organigramma
Personale Amministrativo
Trasparenza
Variazione Iscritti
Attività del Consiglio

Attività & Servizi

Commissioni ordinistiche
Accordi e convenzioni
Punto Informativo ENPAM
Modulistica
Cerca un Medico
Orari di apertura al pubblico

web made in italy jcom italia web comunicazione marketing bari sito internet ecommerce registrazione dominio

© 2013 - 2019, OMCEO Bari | P.IVA 93021170720 | Privacy e Cookie Policy | Credits