Contrasto

Dimensione testo

Ricerca avanzata

PROFESSIONE » Novità legislative

Linee guida sulle procedure e tecniche di procreazione medicalmente assistita

22 Lug 2015

Linee  guida  contenenti  le  indicazioni  delle  procedure  e  delle tecniche di procreazione medicalmente assistita – Sulla Gazzetta Ufficiale n.161 del 14-7-2015 è stato pubblicato il decreto 1° luglio 2015. Il suddetto decreto è stato emanato al fine di  aggiornare  le Linee  guida  in  materia  di procreazione medicalmente assistita di cui al  decreto  del  Ministro della salute 11 aprile 2008, anche al fine di adeguarne  i  contenuti alle sentenze della Corte costituzionale 1° aprile 2009, n. 151, e  9 aprile 2014, n.  162, e alle disposizioni  contenute  dei  decreti legislativi 6 novembre 2007, n. 191, e 25 gennaio 2010, n. 16.  Scopo delle linee guida  é  quello  di  fornire  chiare indicazioni  agli  operatori delle strutture autorizzate all'applicazione  delle   tecniche  di   procreazione  medicalmente assistita affinché  sia  assicurato  il  pieno rispetto  di  quanto dettato dalla legge. Le linee guida presentano infatti elementi di particolare interesse per la categoria medica. In particolare si rileva che la certificazione dello stato di infertilità  o  sterilità  per l'accesso alle tecniche di riproduzione assistita é effettuata  dal medico Responsabile del centro o dagli specialisti medici di volta in volta competenti, quali: uno specialista in genetica medica, per le patologie genetiche; un ginecologo, per le patologie femminili; un endocrinologo con competenze andrologiche, ovvero  un  urologo con competenze andrologiche per le patologie maschili. Obiettivo primario di  ogni  trattamento  é  la nascita  di  un neonato vivo a termine senza pregiudizio della salute della donna. Spetta al  medico,  secondo  scienza  e  coscienza,  definire  la gradualità delle tecniche utilizzando in prima  istanza  le  opzioni terapeutiche più semplici, meno invasive e meno onerose, tenendo  in debito conto l'età della  donna  e  del  partner,  le  problematiche specifiche della coppia, le  presumibili  cause  dell'infertilità  e della sterilità di coppia, i rischi inerenti  le  singole  tecniche, sia per la donna che per il  concepito,  nel  rispetto  dei  principi etici della coppia stessa e in osservanza della legge

omceo ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di bari

Via Capruzzi n. 184, Bari
Tel. 080 5566855 - 080 5575512
Fax: 080 5427063







Professione

Codice deontologico
Leggi istitutive
Pubblicità sanitaria
Tariffario minimo
Novità legislative
Fisco e previdenza
Farmaci e farmacovigilanza
Concorsi ed avvisi
Opportunità di lavoro

Cittadini

Carta dei diritti del malato
Associazione malati e volontariato

Odontoriatri

Commissione odontoriatri
Notizie odontoiatri
Eventi odontoiatri
Riconosci il tuo dentista

Chi siamo

Organigramma
Personale Amministrativo
Trasparenza
Variazione Iscritti
Attività del Consiglio

Attività & Servizi

Commissioni ordinistiche
Accordi e convenzioni
Punto Informativo ENPAM
Modulistica
Cerca un Medico
Orari di apertura al pubblico

web made in italy jcom italia web comunicazione marketing bari sito internet ecommerce registrazione dominio

© 2013, OMCEO Bari | P.IVA 93021170720 | Note legali | Privacy | Credits