In memoria dei medici caduti durante l’epidemia di Covid-19

13 Settembre: Giornata contro la violenza sugli operatori sanitari, in memoria di Paola Labriola


Pubblicato il 10 Settembre 2018


Il Comitato Centrale della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo) ha deciso quest’anno di dedicare una giornata, il 13 settembre, al tema della violenza nei confronti di tutti gli operatori sanitari e di celebrarla a Bari, in memoria di Paola Labriola, presso il cinema teatro Royal alle ore 18,00. 

Bari, 10 settembre 2018. Sono passati ben cinque anni da quel 4 settembre 2013, giorno in cui Paola Labriola veniva barbaramente assassinata da un suo paziente, mentre lo visitava nel Centro di salute mentale di via Tenente Casale a Bari.       

Cinque anni in cui l’Ordine dei medici di Bari ha portato avanti una intensa attività di sensibilizzazione e una serie di proposte concrete, affinché un fenomeno sempre più preoccupante trovasse adeguate risposte da parte della politica e dei vertici sanitari, con un’azione culturale che è partita da diverse campagne di comunicazione e dall’annuale concerto dedicato alla memoria di Paola Labriola.
Cinque anni in cui, purtroppo, non si registrano ancora interventi decisivi in grado di ridurre la portata delle aggressioni, ma in cui il tema è finalmente arrivato al centro del dibattito nazionale.

Il Comitato Centrale della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo) ha deciso quest’anno di dedicare una giornata, il 13 settembre, al tema della violenza nei confronti di tutti gli operatori sanitari e di celebrarla a Bari, in memoria di Paola Labriola, presso il cinema teatro Royal alle ore 18,00.           
È attesa la presenza del Ministro della Salute, Giulia Grillo, che ha sempre mostrato, sull’argomento, una grande sensibilità, tanto da presentare in poco tempo un disegno di legge per aumentare le pene nei confronti di tutti coloro che si rendono responsabili di atti di violenza nei confronti del personale sanitario.         

Alla manifestazione interverranno i rappresentanti delle Federazioni delle principali professioni sanitarie. Oltre al Presidente della Fnomceo, Filippo Anelli, sarà presente Barbara Mangiacavalli, Presidente nazionale della federazione degli infermieri (Fnopi) e i rappresentanti della Federazione delle ostetriche (Fnopo), dei farmacisti (Fofi) e il Consiglio nazionale Ordine Psicologi (Cnop).  
Tra i partecipanti, anche i Segretari nazionali dei principali Sindacati medici, tra i quali Silvestro Scotti della Fimmg (Federazione medici di medicina generale, e la presidente di Federsanità Anci Tiziana Frittelli.  
Previsti gli interventi del Presidente Michele Emiliano e del Sindaco e Presidente Nazionale Anci Antonio Decaro.           

Alla presenza del marito di Paola Labriola, Vito Calabrese, si terrà sempre al Teatro Royal alle ore 20,00 il tradizionale concerto in memoria di Paola, a cura dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, dal titolo “Meraviglioso Mimmo”, che riproporrà le più note melodie dell’indimenticabile nostro conterraneo Domenico Modugno.      
La partecipazione è libera.

Scarica QUI il programma della giornata, la locandina e la scaletta del concerto e le foto dell’edizione 2017.