In memoria dei medici caduti durante l’epidemia di Covid-19

Oggetto: ECM - Obbligo formativo triennio 2017-2019 - Completamento dell'obbligo formativo del triennio 2014-2016.


Pubblicato il 16 Gennaio 2017


 


si ritiene opportuno segnalare che la Commissione Nazionale per la Formazione Continua ha fornito le indicazione in ordine ai crediti formativi ECM per il triennio 2017-2019.

La suddetta Commissione nel corso della riunione del 4 novembre 2016 ha deliberato il nuovo obbligo formativo ECM per il triennio 2017-2019 (All. n. 1) ed ha approvato la nuova delibera per l'implementazione del Dossier Formativo, valida per il triennio formativo 2017-2019, rivolta a tutti i professionisti sanitari, alle Aziende sanitarie pubbliche e private, agli Ordini, ai Collegi e alle rispettive Federazioni nazionali, agli Organismi maggiormente rappresentativi delle professioni sanitarie di cui al Decreto Direttoriale del Direttore delle Professioni Sanitarie del Ministero della Salute del 30 Luglio 2013 e successive modificazioni e integrazioni, che possono accedere alla costruzione del dossier (Ali. n. 2).
La medesima Commissione, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha inoltre approvato la nuova delibera per i "Criteri per l'assegnazione dei crediti alle attività ECM" che sostituisce la precedente regolamentazione (All. n. 3) e ha    deliberato di consentire ai professionisti sanitari di completare    il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014-2016 entro il prossimo 31 dicembre 2017, nella misura massima del cinquanta per cento del proprio obbligo formativo, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni. I crediti acquisiti nel 2017, quale recupero del debito formativo del triennio 2014-2016, non saranno computati ai fini del soddisfacimento dell'obbliqo formativo relativo al triennio 2017-2019.
Con riferimento alla delibera della CNFC in materia di crediti formativi ECM l'art. 1 recante "Obbligo formativo triennio 2017-2019" prevede che:
"1.l'obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione mina della CNFC del 10 ottobre 2014).
3.1 professionisti sanitari che nel precedente triennio (2014-2016) hanno acquisito un numero di crediti compreso tra 121 e 150 hanno diritto alla riduzione di 30 crediti dell'obbligo formativo nel triennio 2017 -2019. Coloro che hanno acquisito un numero di. crediti compreso tra 80 e 120 hanno diritto alla riduzione di 15 crediti".
Si rileva inoltre che all'art. 2 (Certificazione per il triennio 2017-2019) si prevede che il professionista sanitario possa richiedere al proprio Ordine provinciale l'attestato di partecipazione al programma ECM, contenente il numero di crediti conseguiti e il certificato di completo soddisfacimento dell'obbligo formativo nel caso in cui abbia acquisito i crediti previsti nel triennio nel rispetto delle norme e dei vincoli definiti dalla Commissione Nazionale per la formazione continua.
In conclusione si invitano gli Ordini provinciali, nell'ambito della propria competenza territoriale, a dare ampia diffusione alla presente Comunicazione. Cordiali saluti
IL PRESIDENTE
Dott.ssa Roberta Chersevani