In memoria dei medici caduti durante l’epidemia di Covid-19

sistema tessera sanitaria: obbligo di invio dei dati fiscali concernenti l'anno 2018 entro e non oltre il 31 gennaio 2019


Pubblicato il 21 Gennaio 2019


Oggetto: sistema tessera sanitaria: obbligo di invio dei dati fiscali concernenti l'anno 2018 entro e non oltre il 31 gennaio 2019.

la presente comunicazione ha lo scopo di ricordare l'imminente termine del 31 gennaio p.v., termine perentorio per l'invio dei dati fiscali concernenti l'anno 2018 al sistema tessera sanitaria ai fini della corretta predisposizione del modello 730 precompilato da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Si ricorda che ìl regime sanzionatorio per la mancata o l'errata trasmissione dei dati è molto stringente.


L'art. 3, comma 5-bis, del D.Lgs. 175/2014 e s.m.i. prevede, infatti, che "in caso di omessa, tardiva o errata trasmissione dei dati di cui ai commi 3 e 4 si applica la sanzione di euro 100 per ogni comunicazione, in deroga a quanto previsto dall'articolo 12 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472, con un massimo di euro 50.000.

Nei casi di errata comunicazione dei dati la sanzione non si applica se la trasmissione dei dati corretti è effettuata entro i cinque giorni successivi alla scadenza, ovvero, in caso di segnalazione da parte dell'Agenzia delle Entrate, entro i cinque successivi alla segnalazione stessa. Se la comunicazione è correttamente trasmessa entro sessanta giorni dalla scadenza prevista, la sanzione è ridotta a un terzo con un massimo di euro 20.000".

Cordiali saluti